Chirurgia Computer Assistita

La chirurgia computer guidata che eseguiamo a Perugia è una tecnica di chirurgica mini invasiva che permette di pianificare con accuratezza gli impianti endossei in maniera diretta, e di progettare in maniera virtuale la forma e la posizione degli impianti dentali in accordo con la struttura dei nervi e dei vasi sanguigni da proteggere.

Si tratta di una metodologia che viene in contro ai pazienti con gravi casi di atrofie ossee, poiché consente di valorizzare le porzioni ossee ancora presenti per evitare la chirurgia rigenerativa.

 

La chirurgia computer assistita si avvale del computer in ogni fase della terapia implantare, dalla diagnosi alla pianificazione degli interventi, passando per la realizzazione di una mascherina chirurgica (dima) che guida l’installazione della protesi nei punti ottimali individuati.

Cos’è la chirurgia computer guidata a Perugia e come funziona

 

La chirurgia computer guidata è una tecnica che consente di eseguire interventi di implantologia in maniera poco invasiva, poco dolorosa e più rapida rispetto alle procedure di chirurgia dentale tradizionali.
L’implantologia computer guidata consente di simulare al computer tramite tac 3D e programma specifico l’intervento di inserimento degli impianti. Con questa metodologia si può ottenere un’elaborazione virtuale dell’area nella quale verranno introdotti gli impianti per definirne con la massima accuratezza posizione ed orientamento.

I vantaggi dell’implantologia computer guidata a Perugia

 

La chirurgia assistita al computer ha aumentato notevolmente la possibilità dei medici odontoiatri di introdurre impianti dentali senza intervenire fisicamente per esporre le gengive, attraverso le mascherine personalizzate realizzate per mezzo della pianificazione digitale.

 

Le simulazioni in 3D realizzate con software di ultimissima generazione permettono di rilevare lo spessore osseo e la conformazione delle gengive sulle quali si andrà a operare, riuscendo quindi a valutare in anticipo tutti i rischi dell’operazione e di definire con precisione sedi e inclinazioni delle protesi da apporre.

 

Si tratta di una pratica di chirurgia dentale per ripristinare la salute della bocca che permette di affrontare con serenità anche i casi più complessi, e di ridurre i tempi chirurgici ai quali sottoporre il paziente. Questa tecnica è applicabile anche a pazienti di età avanzata, che hanno subito scompensi di vario genere oppure malattie a danno del metabolismo (diabete, cardiopatie…), siccome è ottimamente sopportabile dall’organismo.

 

I benefici della chirurgia computer assistita comprendono:

  • ridotta invasività, ovvero la possibilità di introdurre impianti senza dover incidere le gengive e senza dover ricostruire l’osso
  • studio molto preciso dell’intervento chirurgico da compiere, in ogni variabile anatomica coinvolta
  • durata dell’intervento pari a un terzo delle modalità tradizionali
  • individuare con estrema facilità i punti dove posizionare gli impianti
  • diminuire i tempi chirurgici e possibilità di inserire una protesi immediata
  • limitare il dolore ed il gonfiore post-operatorio
  • ridurre il sanguinamento intra e post-operatorio
  • prevedere le precise posizioni degli impianti senza alcun intervento fisico
  • possibilità di eseguirli anche nei pazienti dalle condizioni di salute più a rischio

Implantologia computer guidata a Perugia – Gli impianti dentali computer guidati

 

La chirurgia computer assistita prevede che il paziente si sottoponga ad una TAC Cone Beam, per mezzo della quale l’odontoiatra potrà realizzare una simulazione 3D delle arcate dentali, che gli permetterà di progettare con alta accuratezza l’inserimento degli impianti.
Il medico odontoiatra pianifica virtualmente l’intervento chirurgico per introdurre le protesi dentarie nel corso di una sola seduta e senza il ricorso a strumenti invasivi.
I dati elaborati da un software, vengono trattati dal centro preposto che realizzerà a partire da essi la mascherina personalizzata, attraverso la quale verrà eseguito l’inserimento degli impianti.
La dima (mascherina) viene applicata nella fase chirurgica nella bocca del paziente per posizionare poi gli impianti con la massima precisione.
Questo permette di operare sul paziente nel corso di una sola seduta chirurgica, riducendo sia la durata dell’operazione che il sanguinamento a cui si può andare incontro, nonché di evitare bisturi e punti di sutura.

Chirurgia computer assistita a Perugia – Perché è l’intervento più adatto a te​

 

La chirurgia guidata assistita che eseguiamo a Perugia offre grandi soddisfazioni ai clienti che ormai si sono rassegnati all’idea di dover subire invasivi interventi di chirurgia dentale, costosi e lunghi da eseguire.
La chirurgia computer guidata è una tecnica indicata sia per coloro che devono sostituire denti mancanti che per coloro che già posseggono protesi mobili e intendono renderle fisse.

 

Tra le tecniche di chirurgia dentale la chirurgia guidata virtualmente è quella meno invasiva in rapporto a quelle tradizionali. Essa consente allo specialista di collocare gli impianti dentali nelle creste ossee senza operare le gengive con bisturi e senza necessità di applicare punti di sutura.
La pianificazione virtuale mediante tac Coem Beam permette di eseguire una avanzata valutazione dello stato preliminare del paziente e delle sue condizioni ossee, di ottenere tutte le informazioni virtuali necessarie per realizzare dei precisi calchi in gesso a partire dai quali pianificare l’ottimale collocamento della protesi provvisoria a carico immediato.

 

Dalla ricostruzione 3D infatti il chirurgo può realizzare al computer il piano di esecuzione del trattamento, pianificando lo svolgimento dell’intervento nella maniera ottimale e individuando i punti precisi delle arcate mascellari nelle quali andare a introdurre gli impianti con perfetta precisione.
Grazie ai dati della simulazione virtuale si ottiene la base del modello che permette a un apposito centro di costruire una dima chirurgica, una mascherina in resina da apporre sull’arcata del paziente in fase di intervento. La mascherina difatti include dei forellini rotondi che andranno a ospitare gli impianti dando loro la posizione desiderata, senza dover produrre incisioni sulla gengiva per contrassegnare i punti da riconoscere.

 

L’implantologia guidata rende possibili anche gli interventi più difficili, non adatti a essere trattati con gli impianti classici, poiché consente di sfruttare tutto il tessuto osseo preesistente per contrastare anche gravi manifestazioni di parodontite.
Vieni a trovarci nel nostro centro dentistico a Perugia per usufruire di questa tecnologia di ultima generazione, che ti guiderà nella cura dei tuoi problemi dentari in modo rapido e senza dolore.

Prenota la tua prima visita, chiamaci al numero 075 8085471 oppure compila il form.

Presa visione dell’informativa Privacy, acconsento al trattamento dei miei dati per iscrivermi alla vostra newsletter.